ravkav - www.israele360.com

Girando per Israele usando la carta RavKav

A partire da gennaio 2019, Israele ha apportato una modifica per rimuovere i contanti dal trasporto in autobus e utilizzare esclusivamente la carta Rav-Kav. In  molte città, le carte ricaricabili sono utilizzate per incoraggiare la sicurezza e l’efficienza durante i viaggi come per esempio poter utilizzare la stessa carta da un bus all’altro senza dover pagare un secondo biglietto. Un aspetto fondamentale é la sicurezza dei passeggeri e del conducente che non dovendo più porre attenzione a ricevere denaro contante, stampare il biglietto e restituirlo al viaggiatore, possono concentrarsi al 100% sulla guida del mezzo.

Che cos’è la RavKav?

La RavKav è un biglietto elettronico utilizzato sui mezzi pubblici in Israele che può essere caricata in contanti o con carta di credito. Il Rav-Kav può essere utilizzato sia per il trasporto in autobus che in treno.  La RavKavsha due categorie, ovvero una carta personalizzata e una carta anonima. Gli israeliani locali usano carte personalizzate che includono il loro nome e foto sulla carta e qualsiasi informazione pertinente sul loro stato, ad esempio studente o anziano o comunissimo senior. Per i turisti, è consigliabile una carta anonima.

Dove acquistare una tessera RavKav?

Per i turisti che desiderano acquistare RavKav anonima, ci sono diverse località designate intorno a Tel Aviv, tra cui tutte le stazioni ferroviarie di Tel Aviv, la stazione centrale degli autobus (livello 6) e nella sala arrivi dell’aeroporto Ben Gurion. Il costo di una RavKav anonima é di 5 Nis

Come si carica il denaro su un Rav-Kav?

Il denaro può quindi essere caricato sul RavKav negli stessi punti ove viene acquistata, sia esso la stazione del treno e la stazione degli autobus. Inoltre, ci sono diversi posti in tutta la città in cui è possibile caricare RavKav, come i negozi Super Pharm, Good Pharm e altri minimarket e chioschi, Tzomet Sfarim (negozio di libri). Ci sono anche stazioni di ricarica vicino alle stazioni ciclabili Tel-O-fun. È importante notare che per il caricamento self-service le istruzioni sono in ebraico, quindi potrebbe essere consigliabile andare in un negozio dove l’impiegato può assistere il turista manualmente con il caricamento dei soldi sulla carta Rav-Kav. Puoi anche caricare Rav Kav dal tuo telefono con l’app Rav Kav Online. Quando si carica la carta, è possibile aggiungere un determinato importo di denaro o caricare un abbonamento mensile.

La carta Rav-Kav può essere caricata sul bus o con l’autista?

No. Sebbene ciò sia stato consentito in passato, l’autista non può più prelevare contanti o caricare alcun pagamento sulla carta Rav-Kav.

RavKav può essere caricata anche attraverso l’app RavKav online disponibile sia per piattaforma Apple che Google. E’ comunque importante avere l’NFC sul telefono in modo da poter interfacciare la carta col telefono per la ricarica

 

Iscriviti alla Newsletter di Israele 360, clicca qui